Rai1: Premio Biagio Agnes

Il Premio Biagio Agnes è promosso e organizzato dalla Fondazione Biagio Agnes, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con i Patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Campania, della Camera di Commercio di Napoli, del Comune di Capri, dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti, della FNSI (Federazione Nazionale Stampa Italiana), dell'UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana), dell'USIGRAI (Unione Sindacale Giornalisti Rai) e della Scuola di Giornalismo dell'Università degli Studi di Salerno.

Il Premio si articola in varie sezioni con lo scopo di esaltare il giornalismo moderno senza rinunciare a quello tradizionale.

Il rigore della manifestazione è assicurato da un Comitato di Garanti, composto dal Presidente Onorario RCS Cesare Romiti, dall'economista Professor Pellegrino Capaldo e dal Rettore dell’Università degli Studi di Salerno, Professor Raimondo Pasquino.

Fanno parte della Giuria: Gianni Letta (Presidente), Giulio Anselmi, Alessandro Barbano, Maurizio Belpietro, Virman Cusenza, Giuliano De Risi, Stefano Folli, Massimo Franco, Paolo Garimberti, Giampiero Gramaglia, Roberto Iadicicco, Paolo Liguori, Pierluigi Magnaschi, Giuseppe Marra, Antonio Martusciello, Roberto Napoletano, Mario Orfeo, Mario Pirani, Antonio Preziosi e, di diritto, Luigi Gubitosi in qualità di Direttore Generale della Rai e i Presidenti dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti Enzo Iacopino e della Regione Campania Stefano Caldoro.