Rai1: Reazione a Catena

Da lunedì 27 maggio torna su Rai 1 "Reazione a Catena", il programma preserale di Raiuno in cui ci si sfida a colpi di vocaboli. A condurre la trasmissione, prodotta nel centro Rai di Napoli con la regia di Jocelyn, sarà di nuovo l’attore Pino Insegno che guiderà la gara tra le due squadre di sfidanti e campioni.
Giunto alla settima edizione, il gioco conferma la sua formula vincente: in ogni puntata, due team composti da tre giocatori - amici, colleghi o parenti - si sfideranno in una serie di "performance" in cui metteranno alla prova la conoscenza l’uno dell’altro, la propria capacità di sintesi logica nell'indovinare, formare, completare e ordinare "catene" di vocaboli.

Intuito, conoscenza della lingua italiana, fantasia, sono le caratteristiche indispensabili per giocare a "Reazione a Catena": ogni puntata si articola in tre fasi di gioco in cui i concorrenti proveranno a superarsi, di volta in volta, per vincere il montepremi accumulato.