Napoli: Piazza Plebiscito

L’installazione creata dall’artista tedesco Carsten Nicolai si materializza in piazza del Plebiscito. La scelta su Nicolai non è caduta per caso: le sue opere rappresentano la chiusura di un ciclo, di questi 15 anni che sono stati un’esperienza eccezionale per la città. I tre vulcani, dunque. Fasci di luce accompagnati dal sottofondo che poi è la «voce» del Vesuvio: i suoni registrati di ciò che si muove nelle tormentate viscere della terra.

Proprio su questa associazione luce-suono si basa l’opera di Nicolai. Tre le «bocche» che stanno a simboleggiare il vulcano: dalla loro base, interrata, fino al vertice sono alte due piani e alimentate da generatori potentissimi.