BS-IF1

Interfono da sportello

GENERALITA’
Il BS-IF1 è un interfono da sportello grazie al quale è possibile risolvere tutti i problemi di comunicazione fra ambienti divisi da vetro o pareti, in tutte le strutture in cui motivi di sicurezza o di igiene impongono una separazione tra due interlocutori. Questo sistema interfonico garantisce comunicazioni chiare e naturali tra ambienti acusticamente separati come biglietterie, sportelli bancari, locali di guardia, casse, locali asettici, unità di terapia intensiva o di isolamento. Il sistema è dotato di regolazione separata del volume di entrambe le postazioni per garantire la migliore condizione di ascolto in qualsiasi ambiente. Il Kit è composto da una postazione operatore da tavolo dotata di microfono flessibile a “collo di cigno” con led luminoso,da un diffusore acustico e da un piccolo microfono omnidirezionale a ventosa.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
1. Questo prodotto è un sistema automatico di Intercom a due postazioni (in seguito chiamato Interfono).

2. La qualità sonora che caratterizza questo interfono è di notevole pregio. Il volume può essere regolato con unpotenziometro che si trova sulla base microfonica dell’operatore.

3. Dispone di un circuito automatico di riduzione del livello di rumore dell’ambiente di lavoro.

4. L’interfono è dotato di un’uscita mini-jack per un eventuale collegamento ad un sistema di registrazione.

5. Il microfono è dotato d’interruttore per l’attivazione e/o la disattivazione.

6. L’Interfono è consigliato in luoghi rumorosi, come le stazioni ferroviarie, dove risulta difficile la conversazioneo in luoghi dove è indispensabile garantire sicurezza come istituti bancari o postali, biglietterie, sportelli dipagamento, agenzie di assicurazione, ospedali.

7. Il sistema è facile da installare in quanto già dotato di cavi cablati i cui connettori dovranno essere semplicementeinseriti nella base microfonica.

8. L’interfono è facilissimo da utilizzare in quanto il comando di ogni funzione è concentrato nella base microfonica.L’inclinazione e la lunghezza dello stelo microfonico di cui è dotato l’Interfono sono state studiate per impattarequanto meno possibile nell’attività dell’operatore.

COMPONENTI E COMANDI
1. MIC On/Off.

2. Interruttore di accensione.

3. Potenziometro di regolazione del Volume.

4. Uscita per Registrazione.

5. Ingresso per microfono aggiuntivo esterno per l’operatore(Lavalier).

6. Connettore per ingresso alimentazione (DC9V).

7. Connettore per altoparlante e microfono della postazioneesterna.

8. Indicatore luminoso di accensione.

9. Connettore microfono a stelo.

DOTAZIONI STANDARD
• Base microfonica

• Microfono a condensatore con stelo flessibile da cm.60.

• Trasformatore di alimentazione (AC230V-DC14V).

• Diffusore per postazione esterna con cavo cablato.

• Microfono per postazione esterna con cavo cablato.

CARATTERISTICHE TECNICHE 
Voltaggio di alimentazioneDC9V
Corrente massima di assorbimento    300mA
Potenza in uscita4W+4W
Risposta in Frequenza80Hz-16KHz
Sensibilità microfono-47dB ± 2dB
Dimensione basecm.15x cm.13,5x(cm.2,5-6,0)
Lunghezza stelo microcm.60
Dimensione diffusorecm.9x cm.7,5xcm.2,5
Dimensione micro esterno (diam.) cm.3